The Walk

Regia: Robert Zemeckis

Attore protagonista: Joseph Gordon-Levitt

34800

Mi metto in ginocchio. Prima saluto il filo, poi le torri, poi la grande New York.

Da giovedì 22 ottobre 2015 sarà presente nelle sale cinematografiche italiane il film The Walk, una spettacolare riproduzione dell’avventura del famoso funambolo Philippe Petit (ruolo interpretato da Joseph Gordon-Levitt) che, il 7 agosto 1974, in una giornata tranquilla nella grande città di New York volle sfidare la morte camminando su un filo teso tra le torri gemelle. 42,5 metri di distanza, 415 metri di altezza (equivalente di 110 piani) a dividerlo tra il suolo e la più grande esibizione della storia; tutto questo in un film coinvolgente e davvero ben fatto. L’emozione della visuale dall’alto sul filo, le voci in sala di paura, tremito, terrore e stupore fanno parte del grande bagaglio emozionale di questo film. La pellicola parte con il breve racconto della sua vita in prima persona e del suo grande sogno nato per caso da bambino grazie innanzitutto alla sua vocazione naturale per l’equilibrio, per le altezze e per la pacifica sensazione del silenzio intorno a se ma anche grazie a Papa Rudy (interpretato da Ben Kingsley) che lo addestra per così dire a questa arte. Non mi inoltrerò troppo sulla trama, lascio a voi la sorpresa. Voglio spendere poche parole parlando dei fantastici effetti speciali che caratterizzano questo film. Per una persona come me che ha paura delle altezze, questa pellicola rappresenta una sfida. Entrati nella sala vi sembrerà davvero di essere in bilico su un filo, vi sembrerà di cadere, vi sembrerà di aver il vuoto sotto di voi. Le gambe cominceranno a tremare e le mani a formicolare ma concentratevi sull’aspetto poetico di questo film. Sulle note di “Per Elisa” vi inoltrerete in un mondo fantastico, il mondo del nostro amico Philippe. Un mondo che non conosceremo mai a fondo, perché nessuno di noi può saper davvero cosa si prova a camminare su un filo tra le torri gemelle. Vi consiglio di non chiudere gli occhi, vi consiglio di guardare quelli dell’attore che ha magnificamente interpretato il ruolo principale. Per chi ama l’arte questo film rappresenterà un livello superiore di percezione. Quindi l’appuntamento è per giovedì 22 ottobre in tutte le sale. Un film da vedere, una storia da conoscere.          Inva S.C

ap740807097 Guardo la torre sud e mi sta ancora chiamando.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...