Mar. Ago 11th, 2020

Box office Italia (settimana 10/16 febbraio): Muccino debutta in testa Mentre “Parasite” festeggia l’Oscar

Dopo alcuni giorni di difficoltà, il box office italiano torna a crescere rispetto all’anno precedente, con un fine settimana che registra una crescita dell’8.29% rispetto all’analogo periodo del 2019.  Il totale dal primo gennaio al momento si mantiene in netto aumento (+22.31%), ma ricordiamo che gli incassi del primo trimestre dello scorso anno erano stati in pesante sofferenza per poi andare incontro ad una netta ripresa tra aprile e dicembre.

In testa alla classifica di questa settimana esordisce positivamente Gli anni più belli, ultimo film di Gabriele Muccino che raccoglie € 2.898.088. Il dato è in leggero calo rispetto al 3.4 milioni dell’opera precedente del regista, ma possiamo comunque parlare di un buon risultato per questo film italiano.
in seconda posizione risale prepotentemente, sfruttando l’effetto Oscar, il film Parasite di Bon Joon-ho. € 1.844.236 per il titolo più chiacchierato del momento, che raggiunge così un totale di 4.1 milioni di euro: assolutamente straordinario per un film sudcoreano ne nostro Paese.

Scendendo troviamo un altro esordio, quello di Sonic – Il Film, che negli USA ha recentemente fatto registrare il maggior debutto di sempre per un film tratto da videogame. Non altrettanto esaltante il riscontro italiano, con il film che si deve accontentare del dato modesto di € 1.445.090.
Resiste in quarta posizione l’ultima commedia con Aldo, Giovanni e Giacomo Odio l’estate, che con € 1.333.411 settimanali raggiunge la buona cifra complessiva di 6.9 milioni di euro, mentre alle sue spalle viene confermato lo scarso gradimento del pubblico nei confronti di Birds of Prey, incapace di andare oltre i € 906.504 questa settimana e giunto a fatica ai 2 milioni di euro dopo 11 giorni di programmazione.

Dolittle scende al sesto posto con € 760.528 e raggiunge i 4.3 milioni totali, mentre il film bellico di Sam Mendes 1917 incassa altri € 697.798, che portano il suo incasso complessivo oltre i 6.3 milioni di euro.
Esordio in ottava posizione con € 351.059 per il film d’avventura Fantasy Island, il quale si inserisce davanti a Jojo Rabbit di Taika Waititi, nono con € 297.916 e 3.7 totali.
Chiude la classifica di questa settimana l’evento Impressionisti segreti di Daniele Pini, che incassa € 235.748 in sei giorni di programmazione.

Andrea Pedrazzi

Fonte dati: Cinetel

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: