SCANDAL 5X06 Get Out of Jail, Free

Sceneggiatura: Shonda Rhimes

Olivia: Kerry Washington

Fitzgerald Grant III: Tony Goldwyn

Scandal_G+profile_092115

Dopo tutti questi meravigliosi episodi era solo questione di tempo prima che raggiungessimo l’apice e tornassimo su livelli più bassi.

Infatti, nel sesto episodio di stagione, “Get Out of Jail,free”, vediamo il ritorno dei soliti schemi: Olivia ha paura e non è pronta ad approfondire la sua relazione, e il ritorno di papà Pope e quindi della B613.

-Olivia

Non un grande episodio per Liv che, come abbiamo detto,  torna ad avere qualche dubbio sulla propria vita: l’unico modo per salvare Fitz dall’ impeachment è diventare sua moglie, così da non dover testimoniare davanti ai senatori, ma qui sorge un problema: Liv sarà davvero pronta a fare un così grande passo?

Come sempre, la risposta è no!

Olivia non è pronta a rinunciare tutto quello per cui ha lavorato, di sicuro non per sposarsi in un matrimonio lampo e diventare la nuova First Lady.

Il discorso di Mellie su quanto quel ruolo fosse inutile e ornamentale sembra  galleggiare nell’aria in tutte le sue scene; Evidentemente ha colpito non poco la nostra Liv, che cerca disperatamente un altro modo per risolvere la situazione.

Trova la via di fuga in suo padre, caro vecchio Eli Pope, capo dell’associazione B613, nonché assassino provetto.

Così chiede aiuto a Mellie, che rifiuta all’inizio, per farlo uscire di prigione, cosicché lui possa “sistemare” tutta la faccenda dell’impeachment.

Ma sarà davvero valsa la pena, liberare quel assassino a cui ha dato la caccia per anni, solo per non sposarsi con l’amore della sua vita?

-Mellie

Puntata esplosiva invece per Mellie, che si rivela essere la vera protagonista in questo episodio.

Inizia tutto con la scena tra lei e Olivia, dove viene a sapere che la morte di suo figlio è stata causata dal padre di Liv. In preda al dolore e a quello che sembra essere un attacco di panico, si accascia a terra tentando di prendere il respiro, mentre Olivia esce di scena, lasciandola sola.

Continua poi con la scena con Fitz, in cui quest’ultimo, evidentemente ancora deciso a negare tutto ciò che Mellie ha fatto per lui, decide, come fa sempre, di antagonizzarla, come se lui non avesse alcuna colpa nell’accaduto.

Ovviamente, Mellie reagisce e gli ricorda tutte e le cose che è stata costretto a lasciare, la sua carriera, il suo orgoglio, la sua dignità, e tutte le cose che ha dovuto incassare, quali lo stupro, la morte di suo figlio, il sopportare l’amante di suo marito per anni, senza neanche emettere un fiato.

Mellie amava Fitz, e ha rinunciato a tutto per lui, solo per essere rimpiazzata anni dopo.

Il che ci conduce all’ultima sua grande scena: decide di prendere il mano la sua vita, di distanziarsi una volta per tutte dai suoi rancori, in modo da realizzare il suo sogno.

Libera Eli, portandolo nella sua squadra insieme ad Olivia, ora in debito con lei.

Che sia tempo di una nuova era?

La splendida performance di Bellamy Young (Mellie), riesce infine a salvare un episodio ripetitivo, che fa ricadere Scandal in quel cerchio vizioso che ha come centro la B613 e il suo capitano.

Alla prossima, gladiatori!

Clelia Fiore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...