FREEHELD- Amore, giustizia, uguaglianza

Regia:Peter Sollett

Cast: Julianne Moore, Ellen Page, Michael Shannon, Steve Carrell, Josh Charles, Luke Grimes Skipp Sudduth

0745b398-2953-4683-87ed-a03e3ebecd91-620x372

“L’unica cosa che mi interessa è ottenere giustizia per la donna che amo.”

Laurel Hester (Julianne Moore) è una detective, capace nel suo lavoro e determinata a diventare la prima tenente donna di Ocean County. Innamorata del suo lavoro, deve però nascondere la sua sessualità per potersi permettere dignità come poliziotta. L’incontro con Stacie Andree (Ellen Page) farà nascere una grande passione, una relazione stabile, un ambiente familiare. Ma questo equilibrio verrà distrutto da un male che neanche Laurel può affrontare, un cancro incurabile. Dalla volontà di far passare la sua pensione alla compagna nascerà un caso nazionale, un primo passo verso la parità dei diritti in America.

Dal punto di vista tecnico, il film non è di certo un’opera d’arte e anzi, l’inizio risulta essere molto forzato come per arrivare presto al fulcro della vicenda, non permettendo di affezionarsi ai personaggi. Punto di forza risulta essere il cast, con una Moore e una Page che per l’ennesima volta dimostrano eccellenti capacità recitative, e Steven Carrell che con il suo eccentrico personaggio, l’attivista gay Steven Goldstein, riesce a alleggerire il grigiore generale del film.

Ciò che colpisce di questo film a primo impatto è sicuramente la sua semplicità: Sollett riesce in modo eccellente a rendere una storia vera per quello che è, vera. Non si cade mai nel patetico o nel romantico portati all’esasperazione, la storia d’amore è ordinaria, la tragicità è reale. Certo, come sempre ci troviamo davanti un film a tema LGBT che non riesce ad andare oltre il drammatico, come se una relazione omosessuale fosse già troppo eccezionale per una qualunque trama interessante e non tratta da una storia vera, ma questa critica va messa da parte di fronte agli intenti del film.

Sollett affronta tematiche estremamente attuali e non ha paura di dire ciò che è veramente accaduto. Il film ci pone di fronte a una società di stampo patriarcale basata su sessismo e omofobia, che trova la sua massima espressione nell’istituzione delle forze dell’ordine. Laurel è consapevole di tutto ciò e non ha paura di mettere il suo partner Dane Wells (Michael Shannon) di fronte alla dura realtà: lui è un uomo eterosessuale bianco e a quelli come lui tutto è concesso. E Dane ha un ruolo essenziale all’interno della vicenda, sia per il fatto realmente accaduto che come esempio: presentato come lo stereotipo di donnaiolo, dimostra di essere una persona aperta e disposta a tutto per la propria amica, vivendo nella durata del film una crescita caratteriale che, a loro modo, dimostreranno tutti i personaggi del film.

Il film non è fine a se stesso, non vuole essere una semplice storia d’amore. Usciti dalla sala ci si ritrova con una nuova consapevolezza, una visione di ciò che realmente vuol dire essere diversi e tutte le difficoltà che la nostra società pone, l’impossibilità di amare e poter prendersi cura della persona amata. Se la Corte Suprema è arrivata alla decisione, il 26 Giugno 2015, di rendere legale il matrimonio gay è proprio grazie a persone come Laurel, che hanno fatto della propria vita un esempio di quanto basti un po’ di compassione per poter raggiungere l’uguaglianza e la parità dei diritti, insegnamento del quale molti di noi hanno tuttora bisogno.

Freeheld – Amore, giustizia, uguaglianza, nelle sale da giovedì 5 Novembre.

Una storia che andava raccontata. Nella foto le vere protagoniste della vicenda.
Una storia che andava raccontata. Nella foto le vere protagoniste della vicenda.

 Federico Tempella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...