Gio. Set 24th, 2020

Tributo a John Hurt

Si è spento oggi all’età di 77 anni John Hurt, attore britannico che durante la sua lunga carriera è riuscito a conquistare numerose generazioni con le sue indimenticabili interpretazioni che gli hanno fruttato negli anni quattro BAFTA Awards, un Golden Globe e due nomination agli Oscar. Partendo dai suoi ruoli storici in “Fuga di Mezzanotte” di Alan Parker a “The Elephant Man” di David Lynch passando per “Alien” di Ridley Scott e per la trasposizione cinematografica di “1984” di George Orwell è infine riuscito a entrare nel cuore delle nuove generazioni partecipando alla serie televisiva “Doctor Who”, a “V per Vendetta”, a “Hellboy” e ai film della saga di Harry Potter, senza contare i suoi numerosi altri contributi a grandiose opere cinematografiche di registi come Jim Jarmush, Michael Cimino, Lars Von Trier e Robert Zemeckis. L’ultimo film a cui ha preso parte è “Jackie” di Pablo Larrin che noi potremo apprezzare 23 febbraio al cinema.

Lo vogliamo ricordare con una slide dei suoi ruoli grazie ai quali difficilmente sarà dimenticato:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Marco Andreotti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: