SEZIONE INTERNAZIONALE

“Dedicated to every outsiders”

Premiato e riconosciuto in diversi Festival cinematografici, Lola approda al Ce l’ho Corto Film Festival. Con la sceneggiatura e la direzione di Francesca Tasini, l’opera racconta il percorso – introspettivo e non solo – che Lola Barth (Christina Andrea Rosamilia), donna transgender italiana espatriata all’estero, affronta per realizzare il suo più grande sogno: essere madre.

In una Germania caratterizzata da luoghi freddi e un sole opaco, Lola è un’opera che pone al centro il desiderio e il coraggio.

La giovane regista, agli esordi in questo ruolo, sa bene come mettere in scena questa vicenda – aiutata dalla bravura dell’attrice protagonista e da una fotografia invidiabile – a tal punto da invogliarne una nuova visione.

Sarah Corsi