SEZIONE INTERNAZIONALI

“Non ci sono segreti che la natura non possa rivelare”

La regista Francesca Canepa si muove con un approccio documentaristico raccontando la storia Juan, un bambino che vive con il padre in una palafitta sulle acque del Rio delle Amazzoni. Anche qui – elemento distintivo di altri cortometraggi in questo festival – un percorso dal tono onirico, notturno, tra le stupefacenti riprese paesaggistiche.

Il piccolo protagonista vuole diventare un cantastorie, come lo era stato in passato suo padre. Si lancerà in un’avventura all’interno della foresta, per essere padrone della storia che vuole raccontare. Avrà modo di scoprire cose che non si aspettava e rivalutare la figura di suo padre.

Un viaggio introspettivo che pone in evidenza l’importanza del sogno e più in senso lato, degli obiettivi che ognuno di noi si pone di raggiungere.

Sarah Corsi