Ven. Set 25th, 2020

Box office Italia (settimana 29 aprile/5 maggio)

Continua il momento positivo del box office italiano, dovuto principalmente al colosso Avengers: Endgame, il quale continua a macinare incassi spaventosi. La buona tenuta del cinecomic, agevolata dalla festività del primo maggio situata a metà della scorsa settimana, unita ad una discreta performance delle pellicole in controprogrammazione, ha permesso agli incassi annuali complessivi di tornare in crescita rispetto al 2018 (+ 0,09%). L’incremento del weekend appena trascorso rispetto al corrispettivo dello scorso anno è stato invece del 16,87%.

A svettare su tutti troviamo ovviamente il kolossal diretto dai fratelli Russo, ancora inavvicinabile durante la scorsa settimana con un incasso di € 8.491.361, che, aggiunti al dato straripante dell’esordio, portano il film ad un incasso eccezionale di oltre 26,1 milioni di euro. Questa cifra permette alla pellicola non solo di essere il maggior successo dell’MCU nel mercato italiano (abbattendo i 18.8 milioni di Infinity War), ma anche di superare ampiamente i 19 milioni di Spider man 2, realizzando così il maggior incasso in assoluto per un film supereroistico. Anche a livello mondiale, l’ultimo crossover dei Marvel Studios sta procedendo nel suo percorso senza precedenti: a 12 giorni dalla sua uscita ha raccolto la mostruosa cifra di 2.19 miliardi di dollari, superando il totale di Titanic e diventando il secondo maggiore incasso di sempre a livello mondiale. Ora anche l’assalto al record assoluto di Avatar (2.78 miliardi) diventa una concreta possibilità.
Esordisce in seconda posizione con € 1.089.764, a distanza siderale dai supereroi Marvel, il biopic Stanlio e Ollio, dedicato al celeberrimo duo comico del cinema muto.
Scende quindi in terza piazza la commedia italiana Ma cosa ci dice il cervello, che raccoglie altri € 1.009.164 per un totale più che discreto di oltre 4,4 milioni di euro.
Altro esordio in quarta posizione, con il dramma catastrofico diretto da Anthony Maras Attacco a Mumbai- una storia vera, il quale incassa € 590.906 nel suo primo fine settimana.
Debutta invece al quinto posto il  thriller di Andrea Zaccariello Non sono un assassino, che raccoglie € 434.168.
Scende in sesta posizione l’horror La LLorona – le lacrime del male (€ 273.616 settimanali e 1,8 milioni totali), seguito a breve distanza dall’ottimo western di Jaques Audiard I fratelli Sisters, vincitore del Leone d’argento per la miglior regia alla scorsa Mostra del cinema di Venezia, ed esordiente con € 257.187.
Ottava posizione per il film di Tim Burton Dumbo, il quale si avvia al termine della propria corsa nel nostro paese aggiungendo altri € 232.277 al proprio totale di oltre 11 milioni di euro. È il secondo maggiore incasso dell’anno in Italia, dietro gli inarrivabili Avengers.
Nono posto per il film d’animazione Wonder Park, che con € 225.356 raggiunge un totale discreto di 1,7 milioni, davanti ad un’altra opera animata, il francese A spasso con Willy, che raccoglie € 218.834 per un incasso complessivo di quasi € 730.000.

1AVENGERS: ENDGAME24/04/2019USAWALT DISNEY S.M.P. ITALIA€ 8.491.3611.170.822
2STANLIO E OLLIO (STAN & OLLIE)01/05/2019GBRLUCKY RED DISTRIB.€ 1.089.764163.227
3MA COSA CI DICE IL CERVELLO18/04/2019ITAVISION DISTRIBUTION€ 1.009.164152.835
4ATTACCO A MUMBAI – UNA VERA STORIA DI CORAGGIO (HOTEL MUMBAI)30/04/2019AUSM2 PICTURES S.R.L.€ 590.90687.912
5NON SONO UN ASSASSINO30/04/2019ITA01 DISTRIBUTION€ 434.16867.339
6LA LLORONA – LE LACRIME DEL MALE (THE CURSE OF LA LLORONA)17/04/2019USAWARNER BROS ITALIA S.P.A.€ 273.61638.269
7I FRATELLI SISTERS (THE SISTERS BROTHERS)02/05/2019USAUNIVERSAL S.R.L.€ 257.18738.917
8DUMBO28/03/2019USAWALT DISNEY S.M.P. ITALIA€ 232.27736.746
9WONDER PARK11/04/2019USA20TH CENTURY FOX ITALIA S.P.A.€ 225.35635.074
10A SPASSO CON WILLY (TERRA WILLY – PLANETE INCONNUE)18/04/2019FRANOTORIOUS PICT. S.P.A.€ 218.83434.719

Andrea Pedrazzi

Fonte dati: Cinetel

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: